Condizioni d’utilizzo

Servizio invio Sms

1) Condizioni di utilizzo: oggetto:

1.1 Archynet S.r.l. (di seguito Archynet) offre tramite il proprio software TotalConnect v. 2.0 servizi di invio multiplo dei seguenti mezzi di comunicazioni: Sms, Email, Fax, Mms. Oggetto del presente contratto è la fornitura al Cliente di questi servizi di telecomunicazioni alle condizioni generali ed ai termini di cui al presente Contratto. 1.2. Le funzioni, caratteristiche dettagliate, prestazioni e prezzi di ogni servizio di telecomunicazione sono dettagliatamente documentati nei siti web: http://www.totalconnect.it, http://www.totalc.it e http://www.totalc.eu e come tali fanno parte integrante del contratto. 1.3 A mezzo delle presenti condizioni di utilizzo, si regola il rapporto contrattuale tra ARCHYNET e l’utenza privata e aziendale, di seguito denominata CLIENTE, relativamente al servizio di utilizzo della piattaforma di invio denominata http://www.totalconnect.eu/ che si basa su un software compatibile con le ultime versioni dei maggiori Browser web, di seguito denominato SW, su un gateway di inoltro dei messaggi, di seguito denominato GTW, e su un sito Internet di supporto e di servizio al cliente, di seguito denominato WEBSITE

2) Obbligazioni delle Parti:

2.1 ARCHYNET si impegna a fornire al Cliente il Servizio ed il Cliente si impegna ad accettare il Servizio fornito da ARCHYNET in conformità alle condizioni del presente Contratto. Il CLIENTE si impegna a pagare il corrispettivo in base al listino prezzi in vigore.

3) Conclusione e durata del Contratto:

3.1 La richiesta di erogazione del Servizio, che varrà come proposta di contratto, verrà effettuata dal cliente in uno dei seguenti modi: – tramite Internet all’indirizzo http://www.totalconnect.eu/ firmando il contratto con firma digitale ai sensi del T.U. 445/2000; – attraverso l’invio a ARCHYNET del modulo di adesione debitamente datato, compilato e sottoscritto in ogni sua parte, a mezzo posta ordinaria, all’indirizzo: Archynet Servizio Clienti,Via Principe Tommaso 55 – 10125 Torino – tramite telefax da inviarsi al numero 011 19837000 3.2 ARCHYNET si riserva di non accettare la proposta di contratto nei casi di seguito indicati: a) qualora il Cliente si sia precedentemente reso inadempiente nei propri confronti; b) qualora il Cliente risulti protestato o soggetto a procedure esecutive; c) qualora il Cliente abbia chiesto l’ammissione o risulti assoggettato a procedure concorsuali, compresa l’amministrazione controllata; d) qualora sussistano ostacoli di natura tecnico-organizzativa, che saranno comunque specificatamente indicati da ARCHYNET nella dichiarazione di rifiuto della proposta contrattuale. Fatta eccezione per il caso di cui al punto d), ARCHYNET non sarà tenuta a comunicare al Cliente la propria decisione di non accettare la proposta di contratto. 3.3 In tutti gli altri casi il contratto per la fornitura del Servizio si perfeziona nel momento in cui ARCHYNET comunicherà al CLIENTE l’accettazione della domanda di adesione. Il contratto potrà altresì essere perfezionato, anche in mancanza di ——————————– accettazione espressa, mediante l’attivazione del Servizio da parte di ARCHYNET, in qualunque momento, nel termine di 30 (trenta) giorni dalla presente domanda di adesione o comunque, anche successivamente, in difetto di revoca della stessa domanda da parte del cliente. Il contratto è concluso ad ogni effetto a tempo indeterminato, salva la facoltà di disdetta per le parti, da comunicare immediatamente mediante raccomandata A.R. con preavviso di almeno 30 giorni. L’eventuale credito residuo a disposizione del CLIENTE, nel caso che lo stesso sia in regola con i pagamenti, verrà rimborsato entro 30 (trenta) giorni dalla data della disdetta. Firma Cliente

4) Corrispettivo e condizioni di pagamento:

4.1 Il corrispettivo relativo al Servizio oggetto del presente contratto verrà pagato dal Cliente in base ai listini di volta in volta in vigore. 4.2 E’ facoltà di ARCHYNET modificare il listino prezzi. Le eventuali modifiche del listino prezzi in aumento saranno comunicate attraverso i mezzi di informazione, pubblicazione sul sito web, o in occasione dell’invio della prima fattura, o con separato avviso, o via telefax o via e-mail , presso il recapito di cui al successivo art. 16. La data di efficacia della variazione dovrà essere successiva di almeno 7 giorni a quella della comunicazione di ARCHYNET. Qualora il CLIENTE non ritenga di accettare le modifiche comunicate, avrà facoltà di recedere dal rapporto mediante lettera raccomandata che dovrà essere spedita (farà fede il timbro postale) almeno 7 (sette) giorni prima della data di efficacia delle modifiche. Fino alla data di efficacia delle modifiche, il CLIENTE che ha comunicato la volontà di recedere è obbligato al pagamento dei consumi effettuati in conformità al listino prezzi in vigore. 4.3 Le fatture, se non è stata espressamente richiesta la spedizione a mezzo posta ordinaria, al momento della sottoscrizione, verranno inviate a mezzo posta elettronica. 4.4 Il pagamento dei corrispettivi avviene in via anticipata o posticipata per importi e con modalità predeterminati dal CLIENTE , in base ai quali viene assegnato da ARCHYNET un limite di credito . Nel caso in cui il Cliente utilizzi il Servizio per un corrispettivo superiore al limite di credito stabilito, ARCHYNET avrà facoltà di procedere alla limitazione e/o sospensione del Servizio fino al pagamento della relativa fattura ed alla conseguente reintegrazione del credito. 4.5 La limitazione e/o sospensione del Servizio di cui all’art. 5.4 è una mera facoltà di ARCHYNET. Pertanto il Cliente non potrà avanzare alcuna pretesa nel caso in cui tale facoltà non venga esercitata. 4.6. Il pagamento delle fatture emesse da ARCHYNET dovrà essere effettuato alla scadenza esatta ed in caso di contestazione parziale, dovrà comunque essere pagata per almeno la parte residua. 4.7 In caso di ritardo nei pagamenti, decorreranno a carico del Cliente gli interessi di mora calcolati nella misura del tasso medio per i crediti personali ed altri finanziamenti alle famiglie effettuati da banche nel trimestre precedente, ai sensi della legge 108/96, aumentato nei limiti massimi consentiti nella normativa citata. 4.8 ARCHYNET segnalerà al Cliente gli eventuali ritardi riscontrati nel pagamento delle fatture. 4.9 Indipendentemente da quanto previsto agli art. 4.7 e 4.8 in caso di inadempimento totale o parziale del Cliente all’obbligo di pagamento delle fatture, ARCHYNET potrà sospendere l’erogazione del Servizio; decorsi 15 giorni dalla sospensione, qualora il Cliente non abbia saldato il suo debito, il contratto si risolverà ai sensi dell’art. 1456 C.C..

5) Reclami sulla fatturazione Richieste di rimborso:

5.1 Nel caso in cui il Cliente intenda sollevare reclami sulla fatturazione, potrà farlo inviando comunicazione scritta a mezzo raccomandata indirizzata a ARCHYNET, Servizio Clienti, Via Principe Tommaso 55-10125 Torino, oppure via email all’indirizzo: amministrazione@totalconnect.it 5.2 L’invio del reclamo non sospende l’obbligo di pagamento della fattura contestata. 5.3 ARCHYNET esaminerà il reclamo ed invierà al Cliente i risultati della verifica entro 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo stesso. Qualora risultino degli importi pagati in eccesso dal Cliente, verranno rimborsati mediante accredito sulla fattura successiva oppure, a fronte di espressa richiesta del Cliente, versati direttamente a quest’ultimo. 5.4 Il Cliente che reputi insoddisfacente l’esito del reclamo, potrà richiedere la documentazione relativa alle verifiche svolte da ARCHYNET ed eventualmente esperire la procedura di conciliazione di cui al successivo punto n. 13.

6) Utilizzo della rete Internet ed accesso ai servizi:

6.1 Per accedere, tramite il SW, al nostro GTW, è necessario disporre di un collegamento alla rete Internet. I costi per il collegamento, di qualsiasi natura (canoni, traffico telefonico, hardware necessario), sono a completo carico del cliente. L?accesso al GTW è consentito mediante un codice utente, scelto da quest’ultimo in fase di registrazione, e una parola chiave assegnata e inviata al Cliente per mezzo di un messaggio SMS o di un email al termine della registrazione sul nostro WEBSITE. La password assegnata è liberamente modificabile dall?utente all?interno del proprio pannello di controllo. Il cliente è tenuto a conservare la password con la massima diligenza, mantenendo segreti per tutta la durata del contratto sia il codice che la parola chiave. Il cliente sarà pertanto esclusivamente responsabile di qualsiasi danno causato dalla conoscenza, ovvero dall’utilizzo, della password o del codice utente da parte di terzi. Il cliente si impegna a comunicare immediatamente a ARCHYNET l’eventuale furto, smarrimento, perdita ovvero appropriazione a qualsivoglia titolo da parte di terzi della password o nome utente. Con la sottoscrizione del presente Contratto, l’utente acconsente di fornire ad ARCHYNET, ove richieste, tutte le necessarie informazioni. Nel caso in cui anche una sola delle informazioni di cui sopra dovesse risultare inesatta, falsa ovvero fuorviante, ovvero inserita allo scopo di utilizzare i Servizi in modo abusivo o contrario al presente contratto, ARCHYNET ha la facoltà di sospendere ovvero di interrompere immediatamente il presente Contratto con conseguente cessazione dell’erogazione dei Servizi e senza il diritto ad alcun rimborso per il Cliente. Il Cliente dichiara quindi espressamente e sotto la sua responsabilità che tutti i dati indicati nella scheda di registrazione sono stati compilati con diligenza e rispondono al vero. E’ fatto espresso divieto di accedere al GTW, attraverso programmi o metodi diversi da quelli ufficialmente rilasciati e gestiti direttamente da ARCHYNET. Il tentativo di violare la sicurezza Del nostro GTW e di effettuare interventi di hacking o di reverse engineering sul GTW, SW e WEBSITE, costituisce reato civile e penale che verrà perseguito da ARCHYNET in ogni sede opportuna. 6.2 Il cliente garantisce espressamente che il contenuto degli SMS-EMAIL-FAX-WAP PUSH da egli immessi nel sistema di ARCHYNET non viola in alcun modo diritti di terzi, non contiene alcunché in violazione della normativa vigente in materia di pubblica sicurezza e buoncostume, non viene utilizzato per fini di “spamming” in violazione dei diritti dei terzi stabiliti dal D. Lgs. n.196/2003. Il Cliente dichiara espressamente che il numero mittente dei messaggi SMS (quando questo servizio è disponibile a seconda della tipologia di messaggi acquistati) da egli indicato appartiene alla propria disponibilità e non viola in alcun modo diritti di terzi. La personalizzazione del mittente dei messaggi SMS è attualmente prevista nel caso di listino con una maggiorazione di costo, tuttavia essa non può essere garantita (essendo una funzionalità sotto il solo controllo degli operatori di telefonia mobile) per il futuro. Pertanto ARCHYNET continuerà ad offrirla solo e sino a che ciò sarà reso possibile dagli operatori di telefonia mobile, senza alcuna responsabilità né garanzia implicita od esplicita. Firma Cliente ——————————– Fermo il diritto di ARCHYNET di risolvere automaticamente il contratto ai sensi del seguente articolo 7, è altresì in facoltà di ARCHYNET di sospendere a propria discrezione il servizio ogni qualvolta sussista ragionevole evidenza di una violazione degli obblighi del cliente.

7) Limitazione di responsabilità di ARCHYNET:

7.1 Il Cliente prende atto che il servizio , per sue intrinseche caratteristiche tecnologiche, non è da utilizzarsi nei casi in cui la mancata ricezione di un messaggio entro un certo tempo sia suscettibile di produrre un danno al Cliente o a terzi. ARCHYNET non garantisce la consegna dei messaggi, e, in caso di mancato recapito, non è responsabile in nessun modo verso il cliente o verso terzi. Inoltre non vi è responsabilità di ARCHYNET in caso di interruzione parziale o totale del servizio, anche protratta nel tempo, in caso di eventi di tipo socio-politico o naturale quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, scioperi, saccheggi, manifestazioni, terremoti, alluvioni, inondazioni, atti della pubblica Autorità, mancata erogazione di fornitura elettrica o telefonica, malfunzionamento della rete Internet, indisponibilità o intasamento dei servizi o delle centrali dei gestori di telefonia mobile o dei gateways utilizzati, che costituiscono cause di forza maggiore e quindi non imputabili in alcun modo alla responsabilità di ARCHYNET. Nessun rimborso né risarcimento sono quindi in quei casi dovuti ad alcun titolo al Cliente. Infine ARCHYNET non è responsabile dell’indisponibilità, del congestionamento, o dei malfunzionamenti eventuali delle reti GSM, ed anche in quei casi nessun rimborso né risarcimento saranno dovuti ad alcun titolo al Cliente. 7.2 ARCHYNET non sarà responsabile verso il CLIENTE, soggetti direttamente o indirettamente connessi al CLIENTE stesso e/o terzi per danni, perdite o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a forza maggiore o a caso fortuito, a meno che direttamente imputabili a dolo o colpa di ARCHYNET. 7.3. Inoltre, per la struttura specifica dei servizi telematici, in cui molte entità sono coinvolte, nessuna garanzia può essere data riguardo alla costante fruibilità del servizio. In questo senso l’utente concorda nel non ritenere ARCHYNET responsabile nel caso di perdite o danneggiamenti di qualunque tipo risultanti dalla perdita di dati, dalla impossibilità di accesso ai servizi, dalla impossibilità di trasmettere o ricevere informazioni, causate da, o risultanti da, ritardi, trasmissioni annullate o interruzioni del servizio.

8) Obblighi, divieti e responsabilità dell? utente:

8.1. Il CLIENTE informerà tempestivamente ARCHYNET circa ogni contestazione, pretesa o procedimento avviato da terzi relativamente al Servizio, dei quali il CLIENTE venisse a conoscenza. Il CLIENTE sarà responsabile dei danni diretti e indiretti che ARCHYNET dovesse subire in conseguenza di tale mancata tempestiva comunicazione. 8.2 Il CLIENTE informerà entro 10 (dieci) giorni ARCHYNET circa ogni interruzione totale o parziale del Servizio di accesso locale fornito da altro operatore di telecomunicazioni. 8.3. Il Cliente è tenuto : a) ad utilizzare apparecchiature telefoniche debitamente omologate e conformi alle normative in vigore; b) a non effettuare direttamente e/o tramite terzi non autorizzati da ARCHYNET interventi sulle modalità di effettuazione del Servizio; c) a non utilizzare o far utilizzare da terzi il Servizio per effettuare comunicazioni che arrechino danni o turbative ad operatori di telecomunicazioni o utenti e/o che violino le normative vigenti. 8.4 Il Cliente è responsabile dell’utilizzo del proprio account anche qualora tale utilizzo avvenga senza il suo consenso. 8.5 L? utente è responsabile del contenuto delle informazioni inserite all’interno dei messaggi SMS (Short Message System). 8.6 L’ utente concorda nel sollevare Archynet da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali ed onorari) scaturite dall’uso illegale dei servizi da parte dell’utente. La responsabilità civile e penale delle informazioni veicolate tramite il servizio offerto da ARCHYNET resta a carico dell? utente. 8.7 L? utente usufruisce dei servizi messi a disposizione da ARCHYNET assumendosi ogni responsabilità delle sue azioni. è fatto assolutamente DIVIETO l’utilizzo da parte dell’utente dei servizi telematici di ARCHYNET per scopi illeciti, recanti la richiesta di chiamate a numeri telefonici a tariffazione specifica o premium e per invio di pubblicità non richiesta e/o ad indirizzi o numeri telefonici di utenti che non hanno alcun rapporto con il mittente. 8.8 Qualora l’utente non rispetti i termini sopra citati, ARCHYNET interromperà il servizio senza preavviso alcuno e senza che nulla sia da ARCHYNET dovuto. 8.9 L’utente dovrà prestare la massima attenzione affinchè non si utilizzino i servizi di ARCHYNET in modo illegale, violando le leggi della Repubblica Italiana e le leggi in vigore nelle località in cui l’utente ed i propri clienti risiedono.

9) Riservatezza :

9.1 ARCHYNET manterrà strettamente riservate tutte le informazioni ottenute a norma del presente Contratto, così come i dati e le comunicazioni trasmesse con il Servizio e si obbligano a non divulgarle ad alcuno (tranne che ai loro dipendenti e/o incaricati che necessitino di conoscere tali informazioni, dati, comunicazioni), senza il consenso dell’altra parte, salvo che: – siano di pubblico dominio non a seguito di violazione del presente obbligo di riservatezza; – siano in possesso di chi li riceve già prima che tale divulgazione abbia avuto luogo. La titolarità dei dati trasmessi rimane esclusivamente di proprietà del CLIENTE. 9.2 Il cliente prende atto e accetta l’esistenza di uno storico del funzionamento di http://www.totalconnect.eu/ che contiene tutte le informazioni relative ai messaggi inviati, compilato e custodito a cura di ARCHYNET, al solo scopo di adempiere correttamente agli impegni assunti verso il cliente. Il contenuto dello storico invii ha il carattere della riservatezza assoluta e potrà essere esibito solo ed esclusivamente su richiesta delle Autorità competenti. Il cliente prende atto del fatto che ARCHYNET potrà avvalersi, per agevolare l’utilizzo del WEBSITE, della tecnologia comunemente chiamata “cookies o sessions”. 9.3 Resta peraltro fermo che il corretto utilizzo e conservazione del codice Cliente e relativa password, rimangono di esclusiva responsabilità del Cliente stesso e che ARCHYNET attiverà i servizi di telecomunicazione dietro semplice indicazione di codice Cliente e Password senza necessità da parte di ARCHYNET di alcuna ulteriore verifica circa l’identità del soggetto richiedente. 9.4 In caso di smarrimento, compromissione o sottrazione del Codice Cliente e Password, il Cliente può richiederne la revoca immediata chiamando il numero : 800 199 367 o inviando una email all?indirizzo: amministrazione@totalconnect.it

10) Inizio del contratto e sua durata:

Il presente contratto si intende perfezionato dopo che l’utente si è registrato al servizio, accettando espressamente tutte le clausole qui indicate. Alla registrazione, a titolo del tutto gratuito, viene assegnato un numero di messaggi ovvero di invii per provare l’efficienza e le caratteristiche del servizio. Terminato tale credito di messaggi, il contratto si intende automaticamente risolto, a meno che non venga acquistato, a titolo oneroso, un ulteriore credito di messaggi. In questa seconda ipotesi, il contratto rimane in essere, salve le modalità di recesso e risoluzione più avanti determinate, per la durata di anni uno dalla data dell’ultimo acquisto di SMS perfezionato.
Per le modalità di acquisto e pagamento, sono valide esclusivamente quelle indicate nel sito http://www.totalconnect.eu/

11) Clausola risolutiva espressa :

11.1 Il presente contratto sarà risolto automaticamente, con conseguente interruzione del Servizio, oltre che nel caso di cui al precedente punto 4.9, in caso di inadempimento del Cliente alle obbligazioni poste a suo carico dagli art. 8.3a), 8.3b), 8.3c).

12) Procedura di conciliazione:

12.1 Per le controversie inerenti al presente Contratto varranno le condizioni, i criteri e le modalità per la soluzione non giudiziale delle controversie stesse stabiliti dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ; in particolare, non potrà essere proposto ricorso in sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione da ultimare entro la proposizione dell’istanza alla suddetta Autorità, ai sensi dell’art. 1, comma 11, della L. 249/97. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sono sospesi fino alla scadenza del termine della procedura di conciliazione. Il presente Contratto non potrà essere ceduto dal Cliente a terzi, se non con il previo consenso scritto di ARCHYNET.

13) Diritto di recesso :

13.1 Qualora il Contratto sia stato stipulato fuori dai locali commerciali, secondo quanto disposto dall’art. 5 del D. Lgs. 22 maggio 1999, n.185, il CLIENTE potrà recedere dandone comunicazione a ARCHYNET mediante lettera raccomandata A.R. entro 10 (dieci) giorni dalla attivazione del Servizio, inviando, all’indirizzo di cui al successivo art. 14 (“Comunicazioni”), apposita comunicazione a mezzo raccomandata A.R. ai sensi degli art. 4 e segg. del medesimo decreto, fatto salvo il diritto di ARCHYNET di addebitare, per effetto dell’art. 7, comma 2, del medesimo decreto, i corrispettivi per l’attivazione e l’utilizzo del Servizio e le relative tasse o imposte. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex e facsimile, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. La raccomandata può essere sostituita da mail firmata e avvalorata da marca temporale ai sensi del T.U. 445/2000.

14) Comunicazioni:

14.1 Ogni comunicazione relativa al presente Contratto, ivi comprese le eventuali segnalazioni di guasti e le contestazioni degli addebiti, andrà inviata al seguente indirizzo: – ARCHYNET Servizio Clienti Via Principe Tommaso 55-10125 Torino, ARCHYNET renderà nota nelle forme più opportune l’eventuale attivazione di altre modalità di comunicazione (ad esempio numeri a chiamata gratuita, posta elettronica,etc.). Per quanto riguarda l’indirizzo del Cliente varrà quello indicato nel presente contratto. Eventuali variazioni avranno effetto solo dopo che siano state comunicate all’altra parte per iscritto con un preavviso di almeno 10 giorni.

15) Foro Competente:

Per tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione all’interpretazione, esecuzione e validità del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di TORINO. L’eventuale nullità e/o invalidità di clausole o di parte di una o più clausole non travolge l’intero contratto ovvero le altre clausole ivi contenute non colpite da nullità e/o invalidità le quali dovranno quindi ritenersi pienamente valide ed efficaci.

16) Rinvio a norme di legge :

16.1 Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente Contratto saranno applicabili le norme di legge vigenti.

Le parti dichiarano di approvare specificatamente le clausole contenute nel presente contratto agli articoli di seguito indicati:
2 (Obbligazioni delle Parti), 3 (Conclusione del contratto), 4 (Corrispettivo e condizioni di pagamento), 5 (Reclami sulla fatturazione
Richieste di rimborso), 6 (Utilizzo della rete Internet ed accesso ai servizi), 7 (Responsabilità di Archynet), 8 (Responsabilità del
Cliente), 9 (Riservatezza), 10 (Durata), 11 (Clausola risolutiva espressa),12 (Procedura di conciliazione),13 (Diritto di recesso), 14
(Comunicazioni).

Il contratto deve essere firmato in tutte le pagine, anticipato via fax allo 011 19837000 o tramite mail all? indirizzo
amministrazione@totalconnect.it e spedito in originale.
Allegare al presente copia del documento d’identita e visura camerale nel caso si tratti di una società

TotalConnect: SMS marketing

Registrati ora!

Prova subito i nostri servizi

10 sms e 1000 email gratis!